Primo piano

Grandi nomi a convegno nel Boroli Wine Forum per discutere del valore del marchio nel mondo del vino

Come cambiano gli stili di consumo

Le speranze di sostenibilità del vino italiano sono legate all’esportazione. Lo dimostrano una volta di più, se mai ce ne fosse bisogno, due diversi studi, presentati praticamente in contemporanea uno in Italia e l’altro negli Stati Uniti.

Da noi si beve sempre meno vino, negli Stati Uniti sempre di più. E, su entrambe le sponde dell’Atlantico, per i giovani il vino si stacca dal pasto per legarsi sempre più alla socializzazione fuori casa.

New York inventa la tassa occulta sul vino

Quando c’è da fare cassa, tutto il mondo è paese, unito nell’irresistibile tentazione di provare a spremere un po’ più forte vino e alcolici.

Preoccupazione a New York per una proposta di legge che imporrebbe alle bottiglie di vino un "riposo" di 48 ore all'interno dello stato prima della consegna

Rosso successo toscano

La Toscana è terra di grandi vini rossi e, a quanto pare, anche l'export sembra confermare questo primato. La crescita complessiva nel 2013 ha registrato un netto 6% in più rispetto alle annate precedenti con un movimento economico di circa 750 milioni di euro.

Quanto piace in Cina il vino rosso

La Cina ha superato Francia e Italia nel consumo del vino rosso. È quanto emerge da una ricerca di mercato commissionata da Vinexpo, la fiera in programma a fine maggio del 2014 a Hong Kong, interamente dedicata al mondo del vino e degli alcolici.

Fascino e seduzione di Siddùra

Nella parte estrema della Sardegna, in Gallura, un importante imprenditore della moda ha saputo ridare vigore a un'azienda vinicola incentivando così anche l'economia locale. Un'esperienza di vita che lo appassiona da 30 anni tra le querce di sughero e i profumi delle uve mature

Valle d’Aosta avanti tutta

Da una delle regioni più piccole d'Italia arrivano positivi segnali di crescita e voglia di sviluppo. Tutto ciò non solo per il mercato estero ma anche per quello nazionale.

Propizie bollicine d'Italia

Lo Spumante italiano continua la sua scalata nell'export: molti i paesi stranieri che vogliono bere le bollicine “made in Italy” riconoscendone valore e qualità. Alle grandi produzioni si affiancano anche realtà regionali che stanno riscoprendo la spumantizzazione delle uve autoctone.

Cantina Tollo: vincente realtà abruzzese

Superato il mezzo secolo di vita, la Tollo rappresenta un caposaldo nel settore vitivinicolo dell'Italia Centrale. Professionalità, spirito innovativo, attenzione al consumatore e proposte per il futuro sono solo alcune delle regole che devono essere quotidianamente rispettate.

Stime positive sulla produzione vinicola del 2013

Giuseppe Martelli, Direttore Generale Assoenologi, ha mostrato in un dossier i risultati e le previsioni di produzione dell'anno in corso. Un'analisi veritiera e affidabile che ha coinvolto tutto il territorio nazionale.

-